Upper Observatory è il risultato dell’impiego e cooperazione delle due piattaforme WHIP e LIVIN’, rispettivamente dei partner CeRSITeS dell’Università La Sapienza di Roma e ENGIE servizi S.p.A..

Queste piattaforme lavoreranno parallelamente per rappresentare aspetti differenti dei caratteri e delle condizioni ambientali delle aree oggetto degli interventi di Upper. In particolare, in LIVIN’ saranno riportati i dati relativi alle condizioni della qualità dell’aria e i principali dati meteorologici, mentre in WHIP (WebGIS Holding Interactive Platform) saranno localizzate le aree di intervento e visualizzate le relative analisi delle componenti abiotiche e delle piante. Questa piattaforma sarà inoltre predisposta per consentire l’interazione tra tecnici, cittadini e abitanti prossimi alle aree di intervento.

Le piattaforme saranno comunicanti a livello di back-end attraverso uno scambio di dati, in modo da poter fornire una visione integrata delle condizioni ambientali rilevate sul campo. Grazie a entrambe le piattaforme sarà possibile contribuire a rendere trasparente e partecipata la valutazione dell’impatto ambientale degli interventi di Upper nei parchi produttivi e nelle aree di sperimentazione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi